Uccise la moglie a colpi di bastone: anziano condannato a 18 anni

Torre del Greco. Uccise la moglie a colpi di bastone: anziano condannato a 18 anni. La Corte di Assise di Napoli ha chiuso il processo di primo grado a carico di Umberto Scassillo, 72 anni di Torre del Greco, che il 20 aprile 2011 uccise la moglie Ida Fontana a colpi di bastone.

I giudici hanno condannato l’anziano a 18 anni di carcere, il pm ne aveva chiesti 30 sostenendo l’omicidio premeditato.

Il massacro avvenne nella villetta della famiglia Scassillo in via Nazionale, alla periferia di Torre del Greco: dopo una lite, il pensionato massacrò la moglie con un bastone, subito dopo confessò il delitto e si consegnò ai carabinieri.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più