Atti osceni davanti ai bambini. L’orco arrestato sulla spiaggia di Torre del Greco

carabinieri

Leggiamo sul Metropolisweb di atti osceni in luogo pubblico: un 37enne (A.A. le iniziali del suo nome e cognome) è finito in manette a Torre del Greco. E’ stato sorpreso sulla spiaggia del Lido Incantesimo, uno tra i più confortevoli della Litoranea, mentre continuava a toccarsi davanti ad alcuni minori dopo essersi abbasato il costume. L’uomo è stato segnalato alle ai carabinieri da alcuni genitori. Era nei pressi di un terrazzino antistante una cabina confinante con la spiaggia.

Quando la pattuglia che presidiava la zona Litoranea è intervenuta sul posto, l’uomo era già stato assediato da alcuni uomini e rischiava il linciaggio. Il 37enne ha tentato la fuga, ma è stato bloccato dai carabinieri. L’uomo affronterà un processo «per direttissima» e rischia una condanna a 5 anni di carcere.

Potrebbe anche interessarti