Premio De André: a Torre del Greco vincono i Kafka sulla Spiaggia

Una serata di grande musica per celebrare la tappa campana del Premio De André. Al Cafè Street 45 di Torre del Greco, l’associazione B.E.T.A. ed A-Different, organizzatori della tappa per la sezione musica, in accordo con l’organizzazione nazionale del premio De André, hanno portato sul palco 9 talenti tra gruppi musicali e cantautori singoli da sottoporre alla direzione artistica del Premio, in un incontro/evento live, che ha visto la partecipazione del giornalista e critico Dario Salvatori, della direttrice artistica del Premio Luisa Melis e di Teresa Mariano, consulente creativo, esperta di management e produzioni musicali.

Ad aggiudicarsi la serata è stato il gruppo “Kafka sulla spiaggia” che, con quest’affermazione, si porta direttamente alla semifinale nazionale della kermesse.

“Ringraziamo l’associazione Beta, l’A-Different e Cafè Street 45 insieme ai partner che hanno contribuito a rendere perfetta la serata. Ci ha colpito il livello alto delle esibizioni e degli artisti in gara. Siamo rimasti impressionati dai vincitori, i Kafka sulla spiaggia, per il bellissimo arrangiamento, per il testo e per il modo usato per esprimersi. Ma anche tra gli altri partecipanti, dobbiamo dire, vi sono delle realtà da coltivare per il futuro della musica italiana” le parole di Luisa Melis, Direttrice artistica del Premio.

Sul palco molto apprezzate anche le esibizioni degli altri concorrenti in gara: Ciro Tuzzi, Daniele Sorrentino, Thelegati, Vat Vat Vat, Toto Toralbo & i Minimali, Malmö, Il Quarto Imprevisto, The Fabbrica 2.0.

La serata si è arricchita anche di una interessante novità: una “ArtZone” nella quale sono state esposte opere pittoriche e fotografiche a cura di Graziella Melania Geraci.

Potrebbe anche interessarti