Sequestrati 17 forni per la cottura del pane, anche Torre del Greco è coinvolta

Sequestrati 17 forni per la cottura del pane, anche Torre del Greco è coinvolta

I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno compiuto un operazione di controllo per contrastare la panificazione abusiva.

Durante il controllo sulle condizioni igienico sanitarie è emerso un dato preoccupante, nonostante i controlli già eseguiti in passato, sono stati chiusi altri 17 forni sparsi in varie province di Napoli, uno dei forni in questione è situato a Torre del Greco. A seguito dell’operazione sono stati sequestrati circa 1700 kg di pane e sono scattate denuncie per 50 persone attualmente a piede libero. La stessa Associazione Unipan (associazione dei panificatori campani) essendo consapevole della gravità di questo fenomeno sta collaborando con le forze dell’ordine  “Abbiamo pronto un nuovo dossier con nomi e cognomi da consegnare in Procura per denunciare i corrotti che coprono il business del pane abusivo prendendo mazzette. Sindaci ed amministratori pubblici insieme alle Asl tacciono colpevolmente”.

 

Potrebbe anche interessarti