Via del cimitero cambia di nuovo senso di marcia, protestano residenti e automobilisti

Torre del Greco. Ennesimo cambio di viabilità in via Del Cimitero, la stradina che collega via Nazionale a viale Campania: ripristinato il senso unico a salire con enorme disappunto dei residenti del quartiere e rallentamento della circolazione. Dopo dieci giorni di senso unico a salire, torna il senso a scendere. L’impossibilità di percorrere via del Cimitero verso viale Campania costringe i veicoli diretti a zone nevralgiche come quella del cimitero o il litorale ad allungare consistentemente i percorsi.

“E’ assurdo dover fare ogni giorno strada in più per andare al cimitero. Si perde tempo e rende anche inutili le offerte convenienti dei supermercati di zona perché poi siamo costretti a consumare inutilmente benzina facendo il giro lungo per tornare a casa. Senza contare che se è Matachione la farmacia notturna di turno chi arriva dai dintorni non può tornare subito indietro ed è costretto ad allungarsi,di notte, con un medicinale che magari era urgente”, spiega una residente di via De Gasperi.

“Siamo consapevoli del disagio arrecato – la replica dell’assessore Quirino – Il senso unico a scendere era un provvedimento temporaneo in attesa della fine dei lavori di Vico II S.Vito. Quello a salire è più funzionale alla caserma Dante Iovino che ci ha chiesto in via istituzionale un più rapido accesso al plesso autostradale”.

Potrebbe anche interessarti