Beato Vincenzo Romano, consegnato in Vaticano il dossier sul miracolo del “preveto faticatore”

Il dossier sul presunto miracolo del Beato Vincenzo Romano è stato consegnato ad altri periti medici e prima delle vacanze estive si riunirà, in Vaticano, la Consulta Medica durante la quale sette medici esprimeranno il loro personale parere per poi votare su diagnosi, prognosi, terapia e modalità di guarigione.

“La Postulazione chiede a tutti gli amici di Torre del Greco e ai fedeli del Beato Vincenzo Romano di intensificare le preghiere al Signore”, dice don Francesco Rivieccio. Il Beato Vincenzo Romano nacque a Torre del Greco il 3 Giugno 1751 da una famiglia modesta e fortemente religiosa. La casa in cui ebbe i natali e passò tutta la sua infanzia si trova in via Piscopia e, ancora oggi, è possibile visitarla, su prenotazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più