Maida e D’Elia convocano i consiglieri per far cadere la giunta il prima possibile

Torre del Greco – In queste ore il Prefetto Carmela Pagano si sta confrontando con Mdp, che aveva chiesto nei giorni scorsi un incontro per parlare del commissariamento. Ieri la Prefettura aveva stabilito che Romina Stilo, nonostante le dimissioni, avrebbe dovuto assicurare fino al 17 agosto gli obblighi di legge.

Il 18 agosto scadrà il termine di 20 giorni entro il quale le dimissioni di Ciro Borriello diventeranno definitive, solo allora ci sarà il via libera alla nomina del commissario.

L’unica strada per arrivare al commissariamento anticipato è che si dimettano 13 consiglieri comunali su 24, per questo Domenico Maida e Ludovico D’Elia convocheranno davanti al segretario comunale tutti coloro che intendano veramente anticipare la fine della consiliatura.

In queste ore si è dimesso anche Nicola Donadio, l’undicesimo dopo Antonio Trieste. Maida e D’Elia dovrebbero essere gli ultimi due, in tal modo che sia raggiunto il numero di 13.

Potrebbe anche interessarti