Torre del Greco. Attenzione alla truffa dei falsi avvocati: già due le vittime

80enne derubata da un finto medico InpsTorre del Greco. È a domicilio la nuova frontiera della truffa: dopo la busta verde contenente un falso verbale per eccesso di velocità, si segnala una nuova modalità di imbroglio porta a porta, finora ai danni di anziani. Almeno due i casi accertati, uno a via S.Noto e uno in zona S.Antonio.

In entrambi i casi i truffatori hanno agito a colpo sicuro, dopo aver raccolto informazioni familiari sulle anziane vittime: in due, a distanza di pochi giorni, hanno citofonato a due anziani, presentandosi in qualità di avvocati mandati dal figlio della vittima, di cui conoscevano nome e cognome, millantando di come fosse rimasto coinvolto in un sinistro stradale e impossibilitato a lasciare la Questura.

Facendo leva sulla confusione e la preoccupazione degli anziani genitori, non è stato difficile convincerli a farsi consegnare mille euro in contanti, da portare al figlio per risolvere il contenzioso ed evitare il coinvolgimento dell’assicurazione. «Quando la signora, preoccupata, ha ammesso di non avere molti contanti in casa, le hanno detto di aggiungervi qualche gioiello. Quando ha chiamato il figlio per assicurarsi che stesse bene, era già troppo tardi.» riferisce una fonte vicina a un’anziana madre rimasta coinvolta nell’imbroglio.

Una truffa non particolarmente elaborata, messa a segno anche in passato, spesso in estate, e ampiamente illustrata dalle tv, il cui unico punto di forza, capace di trarre in inganno le vittime, è la menzione esatta del nome e dei dati personali dei figli, che ha dato una parvenza di credibilità alla vicenda dimostrando che, prima di agire, i truffatori “studiano” le famiglie da colpire per essere sicuri di avere a che fare con anziani soli in casa, facilmente suggestionabili.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più