“Parete Bianca”, a Torre del Greco la rassegna culturale dedicata ai giovani artisti

parete bianca

Il progetto “Parete Bianca” ideato dall’Associazione culturale Parole Alate con la collaborazione dell’agenzia SuoniVisioni, è una rassegna dedicata ai giovani artisti del territorio vesuviano che nelle quattro serate della seconda edizione dell’evento hanno la possibilità di esporre le loro opere al Degusta Cinebreak della multisala Corallo di Torre del Greco.

L’Associazione culturale Parole Alate è nata nel 2011 per dare la possibilità ai giovani artisti del territorio di potersi esprimere, non importa se con una tela bianca, con delle parole scritte su un foglio o recitate su un palcoscenico.

SuoniVisioni è una società cooperativa nata nel 2003 che mira alla realizzazione, all’organizzazione e alla gestione di eventi con competenza, efficienza, creatività e professionalità.

La prima serata dell’art contest “Parete Bianca” si è svolta giovedì 3 aprile 2014 con la presentazione della giovane pittrice di Ottaviano Martina di Palma e la sua “Aurora”: “Occasioni del genere sono rare ed è un piacere oltre che un onore poter mostrare al pubblico i miei lavori. Vivere d’arte sarebbe un sogno, nel frattempo porto avanti i miei studi di architettura, un’altra mia grande passione insieme alla musica e ai quadri di Caravaggio”. La mostra con le sue diciassette tele sarà accessibile fino al 16 aprile 2014.

Luciana de Cataldis, direttore artistico di “Parete Bianca”, ha così commentato il positivo debutto della manifestazione: “La soddisfazione più grande è stata la presenza di un pubblico quanto mai variegato. Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato all’evento ed alla SuoniVisioni per aver investito nuovamente sul nostro contest. Il territorio vesuviano è una vera fucina d’arte e siamo felici come non mai di poter contare su quattro artisti provenienti da località che permettono visibilità lontano dai confini di Torre del Greco. Un sentito grazie anche alle altre associazioni del territorio che stanno sostenendo il nostro progetto con grande entusiasmo”.

Ecco i prossimi appuntamenti che inizieranno tutti alle ore 20,00:

Giovedì 17 aprile 2014: Viviana Izzo con “I ragazzi che si amano”
Giovedì 8 maggio 2014: Claudia Fuina con “Mala pintora”
Giovedì 22 maggio 2014: Homo Scrivens presenta “20 volte dieci”

Ingresso gratuito

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più