Palomba da De Luca, in ballo il futuro di Torre del Greco. Che fine farà il Maresca?

Torre del Greco – Si è tenuto ieri un incontro istituzionale tra il neo sindaco della città corallina Giovanni Palomba e il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Durante il colloquio, tenutosi a Palazzo Santa Lucia, sono stati affrontati due temi importanti che il sindaco ha voluto porre all’attenzione di De Luca. In primis quello che riguarda il destino dell’Ospedale Maresca che rappresenta un presidio indispensabile per un bacino di utenza di oltre trecentomila cittadini, e il grande evento della canonizzazione di Vincenzo Romano.

Due temi che stanno a cuore al sindaco di Torre e che ha ricevuto anche la piena disponibilità da parte di De Luca, pronto ad agire e ad attuare una linea politica di collaborazione, con il fine di rilanciare una città bella ma per troppo tempo bistrattata da un’azione politica non sempre in linea con le reali esigenze del territorio.

Una promessa di aiuto reciproca tra le due personalità politiche suggellata da una stretta di mano e da un commento del sindaco Palomba, che ha palesato tutto il suo entusiasmo per questo proficuo incontro:

Un incontro importante che dimostra quanta attenzione c’è sulla nostra città, e soprattutto, che Torre del Greco  può vantare un rapporto reale e diretto con la Regione; un rapporto  che ci lega e ci proietta in  un’autentica filiera interistituzionale, fondamentale per qualsiasi discorso ed indirizzo politico che miri alla concreta riqualificazione ed all’effettivo rilancio della città”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più