Roghi di rifiuti a Torre del Greco, il sindaco: “È una bufala”

Torre del Greco – Ritorna con parole ferme il sindaco, Giovanni Palomba, sulla questione rifiuti in città – dopo le allarmanti notizie circolate nello scorso fine settimana – che hanno acceso pesanti riflettori mediatici sulla quarta città della Campania.

“Stiamo lavorando intensamente per ultimare, entro pochi giorni, il nuovo piano industriale di raccolta dei rifiuti con il quale ci presenteremo, prima in consiglio comunale, poi ai cittadini.

“Tralascio ogni commento sulla bufala mediatica di roghi tossici in via del Lavoro. Ribadisco che si è trattato, appena, di in inizio incendio immediatamente estinto dall’intervento dei VV. FF.

“Esprimo, invece, ferma condanna nei confronti di un singolo che – in quel quartiere – sta cercando di attentare alla salute pubblica, in modo chiaramente doloso, con atteggiamenti per i quali rimando all’accertamento delle Forze dell’Ordine.

“Al contempo, chiedo rispetto mediatico ed istituzionale per la città di Torre del Greco, che in questo momento si trova – indirettamente – a scontare un alterco politico a livello governativo, in materia di rifiuti – nel merito del quale, questa Amministrazione non è mai intervenuta”.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più