Palomba: “Torre del Greco non sta bruciando, è la città del corallo e di San Vincenzo Romano”

Dopo il servizio di Luca Abete andato in onda ieri sera – che ha suscitato non poche polemiche in città – i media nazionali continuano ad occuparsi dell’emergenza rifiuti a Torre del Greco. Questa mattina ha parlato, ancora una volta, il sindaco Giovanni Palomba.

Il primo cittadino ha rilasciato un’intervista a Mattino 5, davanti ad un cumulo di immondizia abbandonata, nei pressi dell’isola ecologica di Largo Annunciazione.

La nostra città è la stessa delle altre della Campania, ci sono dei problemi comuni a tutta la Regione. Si deve parlare di Torre del Greco per essere la città dei fiori, del corallo, dei cammei e del beato Vincenzo Romano“. Poi, il sindaco ritorna sulla vicenda degli incendi che, solo pochi giorni fa, aveva definito una bufala: Torre del Greco non ha avuto problema di incendi, Torre non si sta incendiando, è tranquilla. Sta avendo un problema rifiuti come il resto della Campania. Di cumuli di immondizia, in Campania, ne trovate 1000“.

Di seguito, il LINK dell’intervista a Palomba.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più