Così rivivono i Molini Meridionali Marzoli: evento di luci e musica

Il 5 gennaio alle ore 21,30 i Molini Meridionali Marzoli riprenderanno virtualmente le attività, grazie ad un progetto sperimentale promosso da Ascom per celebrare il primo anno di attività presso La Stecca, Incubatore di Imprese per la valorizzazione delle attività artigianali locali.

L’intento è quello di proporre un evento dal valore culturale e sociale significativo, attraverso il quale far rivivere i Molini Meridionali Marzoli. Un progetto pilota, sul modello del Festival delle luci di Lione, finalizzato alla valorizzazione di uno spazio considerato simbolico a Torre del Greco.

L’interazione tra visual art e musica, a cura di Michele Pesce e dei FamousDeadPeople (A.Pomposo e G.Mascia) trasporterà i presenti in un’esperienza tridimensionale e surreale grazie alla tecnologia del Mapping, ovvero una mappatura video dedicata ad un edificio dei Mulini Meridionali Marzoli.

Riteniamo sia importante valorizzare luoghi simbolici, carichi di valore storico e culturale come volano di rilancio economico e turistico di Torre del Greco e per questo pensiamo sia opportuno far rivivere tali spazi attraverso iniziative artistiche, in grado di coniugare tradizione e innovazione” dichiara il presidente di Ascom, Giulio Esposito. L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività di animazione territoriale e promozione del progetto Stecca, che prevede l’organizzazione di iniziative culturali finalizzate alla costruzione di contenuti e di relazioni utili al raggiungimento degli obiettivi prefissati, nonché alla divulgazione e condivisione delle finalità e le attività del progetto stesso.

Stecca è HUB dedicato all’aggregazione sociale e allo sviluppo economico del territorio di Torre del Greco, in grado di apportare innovazione digitale e tecnologica alle antiche tradizioni economiche locali, legate all’artigianato, alla cultura, al turismo e alla tradizione del mare” racconta Giuliana Esposito, responsabile del progetto.

Nato come parte integrante delle politiche di sviluppo di ASCOM di Torre del Greco e alloggiato nella suggestiva cornice degli ex Molini Meridionali Marzoli e a pochi passi dal porto di Torre del Greco, il progetto “Stecca” propone programmi volti alla formazione professionale, l’orientamento al lavoro, l’assistenza e consulenza aziendale, la promozione turistica e culturale, l’animazione sociale.

Potrebbe anche interessarti