Foto. Emergenza rifiuti, bruciati cumuli di spazzatura: il fumo invade la Litoranea

Continua l’emergenza rifiuti a Torre del Greco. Un’enorme nube tossica ha letteralmente invaso via Litoranea, una delle zone più frequentate della città. Qualcuno ha incendiato i tanti cumuli di spazzatura presenti in strada, provocando non pochi disagi alla circolazione e arrecando seri danni alla salute dei residenti. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Municipale, impegnati a domare le fiamme. La segnalazione arriva da un utente di Facebook che ha pubblicato le foto dell’incendio su un gruppo cittadino.

Quella dei rifiuti è un’emergenza che si protrae da mesi, fin dall’insediamento del sindaco Giovanni Palomba. Recentemente, è andato in onda un servizio del TG5 che si è occupato proprio di Torre del Greco, ormai invasa dalla spazzatura. Ieri pomeriggio, inoltre, si è tenuta una marcia di protesta promossa dall’associazione Marittimi torresi, che ha visto partecipare circa 200 cittadini.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più