Torre del Greco, il Liceo Nobel è tra i vincitori dello High School Game

Foto Facebook-High School Game

Si è conclusa il 20 maggio 2019 la settima edizione del cosiddetto High School Game, il contest nato con l’intento di promuovere l’utilizzo delle nuove tecnologie e nuovi approcci allo studio tramite una sana competizione tra i giovani studenti del liceo. Una competizione che ha visto uscire a testa alta anche i ragazzi partenopei, cosa che ad alcuni potrebbe apparire sorprendente, specialmente se si considera che si sono ritrovati a competere con altri alunni provenienti da tutta Italia.

A donarci questo immenso orgoglio è la classe III del Liceo Scientifico “A. Nobel” di Torre del Greco (NA), che ha trionfato insieme ad altre due classi: la IV dell’I.I.S. “De Pinedo Colonna” di Roma e la V del Liceo Scientifico “Pasolini-Fermi” di Potenza. La finale nazionale del contest, tenutasi due giorni fa a Civitavecchia, ha visto la partecipazione di oltre 300 studenti che hanno gareggiato in numerosi quiz. Gli argomenti su cui si sono sfidati i ragazzi comprendevano importanti temi d’attualità come l’educazione stradale e ambientale il Business English e il Cyberbullismo.

Una modalità di svolgimento pienamente in linea con l’intento di High School Game, un progetto che, come riporta il sito ufficiale di Wicontest, utilizza tecnologie multimediali per veicolare contenuti attraverso un entusiasmante processo di “gamification”. Il concorso prevede sia sfide interattive dal vivo sia sfide virtuali effettuate tramite App e applicazioni Web, i cui contenuti vanno dagli argomenti legati alla formazione scolastica tradizionale ad importanti temi di educazione civica e morale. Un ulteriore passo in avanti per il progresso sia tecnologico che umano del nostro paese, un progresso in cui il Meridione non sembra affatto avere un ruolo minoritario.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più