Tragedia in spiaggia: uomo di Torre del Greco si accascia e muore sul colpo

soccorsi malore spiaggia gallipoli
Immagine di repertorio

È morto ieri su una spiaggia di Gallipoli L.S., uomo di 83 anni di Torre del Greco che stava trascorrendo le vacanze nella cittadina pugliese. La vittima si trovava sul litorale di Rivabella, quando improvvisamente si accasciata trovando la morte sul colpo.

L’uomo stava passeggiando sulla battigia, quando è caduto in modo innaturale in acqua. Gli altri bagnanti, notando la scena, si sono immediatamente accorti che si trattava di un malore ed hanno chiamato i soccorsi, mentre il bagnino e altre persone cercavano sin da subito di rianimarlo, senza perdere tempo prezioso. Nella struttura era presente un defibrillatore che è stato utilizzato fino all’arrivo del personale del 118.

Per il torrese, però, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sia i soccorsi che la corsa in ospedale sono stati inutili. Il decesso è stato imputato a cause naturali, in particolare un infarto. Il corpo è stato restituito ai familiari per i funerali.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più