Addio a Michele Ruotolo, detto Piripì: decano dei commercianti torresi

Torre del Greco -E’ venuto a mancare oggi Michele Ruotolo, commerciante storico di Torre del Greco, meglio conosciuto da tutti con il soprannome di “Piripì”. L’uomo aveva 91 anni. Un manifesto funebre è stato esposto sulla serranda della nota tabaccheria in via Roma n. 25.

Da quasi 50 anni, aprì nel 1970, “Piripì”, la tabaccheria che chiamò con il suo soprannome, è un punto di riferimento per tutti i torresi, fumatori e non. Oltre ai classici sali e tabacchi, infatti, da Piripì si sono sempre trovati dolciumi, prodotti di cartoleria e, soprattutto, giocattoli.

Negli ultimi anni, proprio in onore di questa tradizione, il piano superiore dello stabile che ha sempre ospitato la tabaccheria è stato trasformato in un negozio di giocattoli che reca anch’esso il nome di Piripì.

Michele Ruotolo non è stato solo un commerciante. Classe 1928 ha, infatti, sopportato l’occupazione tedesca ed i rastrellamenti, ha lavorato come garzone di bottega e come militare. Oggi lascia la moglie, Grazia Ficco, con lui da 73 anni, quattro figli e dieci nipoti.

I funerali si terranno domani, 26 settembre 2019, alle ore 11,00 presso la parrocchia Madonna del Principio (S. Anna)

Potrebbe anche interessarti