Josè Restaurant, dopo la Stella Michelin riceve anche una targa dal sindaco

torre del greco targa josè restaurantLa Stella Michelin conquistata da “Josè Restaurant” di Torre del Greco ha riempito di orgoglio non solo i proprietari, ma anche la cittadinanza torrese, che ha visto in qualche modo riconosciuta l’eccellenza della propria tradizione culinaria. E così questa mattina il sindaco Giovanni Palomba ha consegnato due targhe al merito ai coniugi Confuorto, titolari del ristorante “Josè Restaurant” e allo chef, Domenico Iavarone per il prestigioso risultato conseguito dalla “Guida Michelin 2020” che riconosce “una stella” al locale di via Nazionale.

La cerimonia di consegna si è tenuta – questa mattina – a Palazzo Baronale, alla presenza del primo cittadino.
Così, dopo un momento iniziale di colloquio, il sindaco ha dato pubblica lettura delle targhe, realizzate a nome dell’intera Amministrazione comunale, nelle quali è esaltata la professionalità e l’arte culinaria dello chef, e, la specificità del lavoro portato a compimento, sul territorio, dalla famiglia Confuorto.

“Josè Restaurant”, ospitato all’interno di Villa Guerra – un’antica dimora sulla via del Miglio d’oro – è la prima struttura della città ad aver ottenuto il placet dalla storica raccolta di pubblicazioni annuali in tema gastronomico, tra i maggiori riferimenti mondiali per la valutazione della qualità degli alberghi e dei ristoranti a livello internazionale.

Accenti di soddisfazione, nelle parole di accoglienza del sindaco Palomba:

“Questo importante successo, rende onore alla già rinomata tradizione enogastronomica di Torre del Greco, e, al tempo stesso esalta le peculiarità e le potenzialità della nostra terra e della sua gente; ovvero dà eco alla capacità di un popolo che, da sempre, ha saputo trasformare in arte il proprio lavoro e le proprie attività. Sono sicuro che il riconoscimento della Guida Michelin avrà importanti ricadute in termini turistici e d’immagine sull’intera città”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più