Torre del Greco, morto investito un uomo di 82 anni: è il padre dell’assessore Ventimiglia

via salvator noto torre del grecoTorre del Greco È morto Antonio Ventimiglia, l’uomo di 82 anni che questa mattina è stato investito a via Salvator Noto, in pieno centro cittadino. Il pensionato, ex commerciante, era il padre dell’assessore Novella Ventimiglia, che attualmente ha la delega ai Lavori Pubblici.

Il fatto è accaduto intorno a mezzogiorno. L’anziano è stato travolto dal motorino guidato da M.S., di anni 39, il quale è stato identificato dalla Polizia Municipale e condotto al comando per le opportune procedure. I vigili ricostruiranno l’accaduto anche se, stando ad alcuni testimoni oculari, pare che il motociclista procedesse a velocità piuttosto sostenuta. È stato sottoposto a test tossicologico per verificare se avesse sostanze proibite.

Le condizioni di Antonio Ventimiglia sono apparse immediatamente gravi. L’uomo ha riportato una frattura al bacino e diverse lesioni interne: non è bastato il ricovero in terapia intensiva all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stato trasportato d’urgenza. È morto nel pomeriggio dopo alcune ore di agonia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più