Febbre Turris, prolungata la campagna abbonamenti. E domenica si può allungare

Dopo la convincente vittoria della Turris che ha superato 4 a 1 il Ladispoli, ultimo in classifica, consolidando il primato solitario del proprio girone, la febbre dei tifosi corallini sale.

La società ha comunicato che la campagna abbonamenti “CONQUISTIAMOLA” ha avuto un grande successo, con la vendita di oltre 400 tessere e che sarà prolungata fino ai giorni precedenti la prossima partita in casa del 2 febbraio contro l’Aprilia. Sarà possibile acquistare le tessere direttamente ai botteghini dello stadio Amerigo Liguori.

Squadra corallina che con la vittoria di domenica è salita a 48 punti allungando sulla seconda in classifica, portandosi a 5 punti dall’Ostia Mare (43 punti), vittoriosa nel suo match fuori casa contro l’Arzachena, che ha sorpassato la Sassari Torres (41 punti), clamorosamente uscita sconfitta dallo scontro in casa con il Lanusei.

Nella zona bassa, classifica che non vede troppi stravolgimenti, solamente la vittoria dell’Anagni in casa del Portici. Prossimo turno che vedrà proprio la squadra laziale ospitare la capolista, mentre ad Ostia ci sarà lo scontro diretto tra le inseguitrici. Occasione da sfruttare questa per la Turris, avendo una partita sulla carta più semplice e potendo approfittare di un possibile annullamento a vicenda delle due inseguitrici, ma nel calcio nulla è già scritto e i tifosi attendono trepidanti la prossima domenica.

Potrebbe anche interessarti