Un libro per una lattina: a Torre del Greco l’iniziativa a favore della cultura e dell’ambiente

distribuzione libri

“IO TI REGALO UN LIBRO SE TU PORTI UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA O UNA LATTINA USATA”.

Questo lo slogan dell’evento promosso dall’Associazione “Gruppo di lettura Cucina Letteraria”, presente da tempo sul territorio con giornate dedicate alla distribuzione di libri gratuiti a tutti gli appassionati e curiosi, lettori e non solo. Da quest’anno, infatti, l’iniziativa è aperta anche alle scuole del territorio, ed è volta a sensibilizzare la popolazione su un tema quale l’ecologia e l’importanza di favorire la lettura a discapito dei rifiuti.

“In 3 anni abbiamo raccolto e donato circa 4000 libri, in particolare cerchiamo di raccogliere romanzi, libri rivolti ai bambini e ragazzi, cercando di coinvolgere amici, parenti nonché case editrici”. E’ quanto affermano Gabriella Maturi Adorno e Francesca Mennella, rappresentanti dell’associazione, che chiedono inoltre a gran voce di donare libri a coloro che volessero disfarsene.

“L’idea, infatti, è quella di ricreare l’usanza del “caffè sospeso” ma stavolta con i libri, per aumentare il livello di civiltà e di educazione all’ambiente” chiosano le socie.

Fondamentale il supporto della Pro Loco che, oltre alla diffusione e propagazione dell’evento, con il patrocinio del Comune di Torre del Greco, si sta spendendo per far sì che Torre del Greco rientri tra i comuni del progetto “Città che legge”.

L’appuntamento è per il giorno 26 gennaio 2020,  dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso le fontane di Capotorre, per un totale di 4 incontri che troveranno conclusione nel mese di Maggio.

Potrebbe anche interessarti