ZTL, commercianti torresi chiudono per protesta: “Vogliamo risposte concrete”

ztl torre del grecoLa decisione di istituire la ZTL al centro di Torre del Greco il sabato pomeriggio ha scatenato feroci polemiche da parte dell’Associazione Commercianti Torresi. La loro opposizione però non è stata semplicemente verbale: nella giornata di ieri, i commercianti dell’associazione hanno chiuso per protesta.

A questo proposito riportiamo le dichiarazioni di Gianmarco Del Prato, presidente dell’Associazione Commercianti Torresi:

Questa è una dimostrazione REALE e non solo affidata a post o dichiarazioni di quanto la questione ZTL è a noi cara! A dispetto di dichiarazioni fuorvianti lette, come nel nostro stile, abbiamo deciso di dare un segnale forte all’amministrazione comunale tutta e pretendiamo risposte concrete alle nostre proposte.

Noi la ZTL la chiediamo a gran voce da anni, ma fatta con coerenza e progettualità che doveva essere attuata prima di una messa in opera di un progetto e non correre ai ripari dopo quando potenzialmente potrebbe essere troppo tardi!

Voglio ricordare ai nostri amministratori che abbiamo una data di scadenza che incombe sulle attività torresi tutte: MAGGIO 2022, l’apertura del Maximall a torre annunziata, che potrebbe spazzare via il commercio torrese, ed allora gli amministratori potrebbero non avere più nessun interlocutore.

Abbiamo esempi lampanti come Caserta (capoluogo campano) devastato dal centro commerciale Campania, o di Pompei (credo che non abbia bisogno di presentazioni) dove il commercio è inesistente ormai a causa del centro commerciale la Cartiera.

Tutti esempi che sono 1/3 della grandezza del Maximall a Pompei. Ragion per cui abbiamo assolutamente bisogno di progettualità e servizi che ci tutelino. Con le proposte fatte all’amministrazione si gettano addirittura le basi per una ZTL permanente, tutti i giorni tutto l’anno. Ma con una mera chiusura strade non andremo da nessuna parte“.

Non la pensa così invece l’Ascom (Associazione Commercianti Torre del Greco), che in un post pubblicato sui social si è mostrata alquanto favorevole all’istituzione della ZTL in centro:

È così bello passeggiare per il centro della nostra città. Serve uno sforzo di tutti per mettere da parte polemiche e protagonismi. I cittadini e i commercianti vogliono riappropriarsi della bellezza dei nostri luoghi. Bisogna lavorare insieme, non dividersi“.

Potrebbe anche interessarti