Coronavirus, controlli a tappeto a Torre del Greco: troppi cittadini in strada

Coronavirus, controlli a tappeto a Torre del Greco: troppi cittadini in strada

Troppi cittadini in strada a Torre del Greco. Sono tante le segnalazioni che provengono dai tantissimi che, invece, rispettano le restrizioni anti coronavirus, la cui veridicità vene confermata non solo dai tanti video ma anche dall’attività delle forze dell’ordine.

È in corso in queste ore un’intensa attività di controllo e di pattugliamento del territorio di Torre del Greco da parte delle Forze dell’ordine dispiegate in più parti della città. Blocco della circolazione stradale in piazza Luigi Palomba, dove c’è un incolonnamento di auto e di mezzi per accertamenti ad ogni vettura da parte dei Carabinieri.

Agenti di Polizia Municipale, invece, in blitz nelle aree mercatali delle piazzette per regolare il flusso di cittadini presenti in strada, garantendo le obbligatorie distanze di sicurezza ed evitando occasioni di assembramento. Pattugliamenti anche da parte delle Fiamme Gialle, in presidio sulle maggiori aree di circolazione del territorio.

LEGGI ANCHE
Coronavirus, 100 anni prima l'influenza spagnola: la pandemia che decimò la popolazione mondiale

“Stiamo lavorando – dichiara il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba – per contrastare, da più parti e in ogni modo, l’ingiustificato afflusso di cittadini in strada. Oggi non è più consentito infrangere le regole. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando per garantire la salute dei cittadini”.

Potrebbe anche interessarti