Coronavirus a Torre del Greco, nessun nuovo caso di contagio e un guarito

Nessun nuovo caso di contagio da COVID- 19 è stato rilevato, nella giornata odierna, a Torre del Greco. Certificata, invece, la notizia della guarigione di un altro cittadino.

Lo comunica il Centro Operativo Comunale – presieduto dal sindaco, Giovanni Palomba e coadiuvato dalla consigliera con delega alla Protezione Civile, Maria Orlando –  al netto dell’aggiornamento serale con l’ Unità di Crisi della Protezione Civile Regionale e i Responsabili sanitari dell’ASL Na3 Sud.

Così, il bilancio della sessantanovesima giornata consecutiva di lavoro del C.O.C., riunito in forma permanente nella Sala Giunta di Palazzo Baronale, è il seguente:

Totale ospedalizzati:  1;

Totale in isolamento domiciliare: 0;

Totale guariti dal COVID: 71;

Totale decessi: 20;

Totale esito tamponi odierni: 10 (Tutti Negativi)

Continua, intanto, l’attesa – nelle prossime ore – degli esiti dei tamponi già effettuati e, ancora, al vaglio delle indagini di laboratorio.

Siamo prossimi la dichiarazione del sindaco, Giovanni Palomba all’azzeramento dei casi positivi in città. Un risultato importante e atteso da tutti, nel corso degli ultimi mesi che, da una parte ci gratifica per l’enorme lavoro messo in campo, in modo sinergico, da tutte le forze attive del territorio, dall’altra, ci lascia ben sperare rispetto alla gestione della pandemia, purtroppo, ancora in atto nell’intero Paese. Tuttavia, ciò non ci autorizza in alcun modo ad essere superficiali rispetto all’adozione delle misure di contenimento e contrasto. Anzi, maggiore dovrà essere lo sforzo di tutti – ciascuno per la sua parte – in riferimento ai prossimi periodi. Ieri, l’Amministrazione comunale ha approvato il documento più importante per le dinamiche dell’Ente, ovvero, il bilancio di previsione pluriennale grazie al quale, soprattutto in questa delicatissima fase, potremo iscrivere nel documento contabile una serie di finanziamenti che ci consentiranno di intervenire e soccorrere le fasce più deboli della cittadinanza. Resistiamo e non molliamo. Uniti ce la faremo”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più