È di Torre del Greco il poliziotto che ha salvato il bimbo: encomio del sindaco Palomba

Torre del Greco – Domani, 23 maggio, alle ore 10.30 presso la sede istituzionale di Palazzo Baronale, in via del Plebiscito 1, il sindaco Giovanni Palomba consegnerà un pubblico encomio al concittadino Antonio Matrone, Assistente Capo in servizio preso il Commissariato di P.S. di Torre Annunziata, per il notorio salvataggio di un bimbo di 2 anni che rischiava il soffocamento, avvenuto lo scorso 17 maggio, nel comune oplontino, durante l’ attività di pattugliamento ed ampiamente diffuso dalla stampa locale e nazionale.

Alla cerimonia interverranno oltre alle Autorità militari di Torre Annunziata e di Napoli, anche la Dirigente del Commissariato di P. S. di Torre del Greco, Antonietta Andria.

L’episodio è avvenuto pochi giorni fa nei pressi della Villa Comunale di Torre Annunziata. Il bambino stava mangiando delle patatine in busta quando ha cominciato a soffocare. Allertati dalle urla della madre, sono intervenuti due agenti di polizia e l’Assistente Capo Antonio Matrone ha salvato la vita al piccolo Gennaro, praticando la manovra di Heimlich. I due hanno ricevuto un encomio anche dal sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione.

Potrebbe anche interessarti