Morto Roberto Faraone Mennella: il designer torrese realizzava i gioielli delle star

roberto faraone mennellaOggi si spegne Roberto Faraone Mennella, a soli 48 anni ucciso da un male incurabile. Una vita tra Capri, Torre del Greco e New York che oggi sono in lutto per questa perdita. Un uomo solare ed affascinante che da Torre del Greco, dove è originario, si è fatto strada fino alla lontana New York insieme al suo amico Amedeo Scognamiglio.

Un designer di alta gioielleria che ha portato le sue creazioni nel mondo. Il duo creativo R.F.M.A.S arriva negli USA nel 2001 per conquistare il mondo della gioielleria e così fu con Londra, New York, Los Angeles, Pechino e Hong Kong. La sua prima boutique italiana a Capri in via Fuorlovado nel 2012.

Roberto ed Amedeo un’ispirazione per chiunque: partiti dalla realizzazione artigianale di un piccolo campionario fino ad arrivare alle star di Hollywood e ai red carpet. Un sogno che si avvera per i due giovani torresi che sono riusciti a raggiungere la vetta. A Capri annualmente organizzava insieme ad Amedeo un party di inizio estate.

Proprio il suo più caro amico Amedeo Scognamiglio gli è rimasto vicino fino al suo ultimo momento, ed ha dato la triste notizia attraverso i social network. Scrive in un post su Instagram, in Inglese:” il mio migliore amici, la mia roccia, il mio mentore, il mio primo appuntamento ed il mio amore senza fine è ora Luce” . “Robu è finalmente libero, in salute,  sorridente, sta felicemente disegnando gioielli e arredando la suo nuova casa in Paradiso.” Un post molto commovente per salutare l’amico.

Amedeo riporta l’ultimo desidero di Roberto, una piccola funzione private nella cappella della famiglia. Elegante e discreto come sempre. Centinaia gli attestati di cordoglio e i messaggi degli amici che ricordano una persona speciale che ci ha lasciati troppo presto.

Le sue creazioni si possono ammirare ancora ammirare considerandole regali che ci lascia. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My best friend, my rock, my mentor, my “eyes”, my first date and endless love is now Light. Roberto Faraone Mennella won his war against cancer, this morning at 3am, hugged and embraced by me, Renato his Dad, and our angel friend @chiara_centioni : Robu is finally free, healthy, smiling, happily sketching jewels and interiors in his new home in Heaven. He wanted to go before me, so that when my time comes our house and showroom in the sky will be ready to welcome me and my mess. Following Roberto’s last wishes, there will be a very small private service in his family’s Chapel. Elegant and discreet forever. Thank you all for your messages: I will try to respond to each and everyone as soon as I find some peace of mind again. #robertofaraonemennella #faraonemennella #rfmas

Un post condiviso da Amedeo Scognamiglio 🌱 (@amedeokingofcameos) in data:

Potrebbe anche interessarti