Palomba, l’augurio ai maturandi: “La cultura, cari ragazzi, vi renderà liberi”

Dopo il governatore Vincenzo De Luca, sono arrivati gli auguri ai maturandi anche di Giovanni Palomba, sindaco di Torre del Greco.

Voglio esprimere un sincero e gradito augurio ai tantissimi giovani di Torre del Greco, della Campania e d’Italia che iniziano oggi l’esperienza degli esami di maturità. – ha detto – Un anno scolastico sicuramente particolare, per le vicende a tutti note, interrotto dall’emergenza epidemiologica purtroppo ancora in atto che ha investito il nostro Paese ed il mondo intero, e, che oltretutto, Torre del Greco ha vissuto in modo diretto e drammatico. Il mio personale augurio a tutti gli studenti, perché vivano questa singolare esperienza con entusiasmo e con passione quale opportunità di crescita e di ricerca della propria dimensione umana e culturale. L’esame di maturità rappresenta, per tutti, una tappa indimenticabile nel proprio percorso di vita. In bocca al lupo, ragazzi. Mettetecela tutta. Parte da qui, il vostro futuro. Sorridete, e non abbiate mai paura di esprimere le vostre idee e di mettere in luce la vostra preparazione. La cultura è il solo ed unico bene che può, realmente, edificare le nostre coscienze per un autentico riscatto delle nostre comunità e della nostra società. La cultura, cari ragazzi, vi renderà liberi”.

Potrebbe anche interessarti