Tragedia a Torre del Greco: 38enne morto nel sonno a casa di un amico

Foto Facebook-Filippo Balzano

Una tragedia immane ha sconvolto l’intera comunità Torrese. Filippo Balzano, un 38enne di Torre del Greco, è morto nel sonno nella notte tra sabato 28 e domenica 29 giugno.

Filippo era molto noto in città per essere stato il titolare di uno dei bar più frequentati dalla movida, il Cuba Libre di via Alcide De Gasperi. La dinamica del suo decesso resta ancora avvolta nel mistero. L’uomo era ospite a casa di un amico, con cui ha trascorso la serata di sabato. Filippo è quindi rimasto a dormire lì, ed è stato l’amico ad accorgersi, la mattina dopo, che il trentottenne non mostrava segni di vita.

Alle 12 di domenica sono stati quindi allertati i soccorsi, ma i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso: Filippo Balzano era morto nel sonno. Sono quindi scattate le indagini della polizia municipale. Il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo di Filippo, che potrà gettare luce su questa tragedia.

Nel frattempo, secondo quanto riporta Il Mattino, gli inquirenti stanno seguendo diverse piste. Tramite i racconti dell’amico, che resta il principale testimone, si cerca di ricostruire per intero la serata di sabato. Quel che sappiamo è che i due amici sono stati in giro fino a tardi, e si sono fermati in diversi posti.