Torre del Greco si rifà il look: dalla Litoranea ai Molini Marzoli, l’elenco dei lavori

Torre del Greco, 11 Novembre 2020 – Con delibera di Consiglio comunale n. 132 del 22.10.2020 che dà attuazione alla delibera di Giunta comunale n. 279 del 12.10.2020, l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Palomba, ha approvato con variazioni del bilancio di previsione una serie di macro opere ed attività di riqualificazione culturale, sociale ed urbanistica a beneficio dell’intera comunità cittadina.

Nello specifico, si evidenziano:
• Lavori di riqualificazione della Litoranea cittadina;
• Lavori di riqualificazione di allargamento stradale di via “Ville delle Ginestre”;
• Lavori di recupero e riqualificazione dell’Ex Silos del complesso “Molini Marzoli”;
• Lavori di manutenzione stradale e del verde pubblico; di parchi e giardini;
• Lavori di rifacimento della segnaletica stradale;
• Progetti didattici ed attività extra scolastiche;
• Contributo alle famiglie per acquisti libri di testo della scuola secondaria;
• Monitoraggio della qualità dell’aria.

Particolare attenzione, inoltre, in considerazione del periodo emergenziale dovuto alla crisi epidemiologica in atto, è stata data dall’esecutivo cittadino al settore delle politiche sociali, dove sono di già stati avviati gli atti e le procedure per l’attivazione dei servizi a favore delle fasce deboli.

Previsti fondi da destinare in contributi per le famiglie indigenti che abbiano risentito economicamente degli effetti della crisi epidemiologica, da spendere negli esercizi commerciali della città; un capitolo per l’attivazione, già nei prossimi giorni, di una cosiddetta “assistenza di prossimità” – per emergenza COVID – dotata di un centralino telefonico attraverso il quale è possibile avere il consulto di uno psicologo, a disposizione, per bambini, anziani e disabili.

Prevista anche l’attivazione di un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari per i soggetti positivi in isolamento domiciliare. Ad integrare le attività del II settore del Comune di Torre del Greco, altri due capitolati per attività rivolte a giovani ed adulti affetti da disabilità.

“E’ massima – dichiara l’assessore Refuto – l’attenzione di questo settore rispetto alle esigenze e alle problematiche della collettività, tanto è vero che è continua l’attivazione di nuovi servizi, come l’assistenza di prossimita, al fine di rispondere in modo concreto alle istanze che già quotidianamente riceviamo, e che sono particolarmente esasperate in questo singolare momento storico”.

“Una serie di provvedimenti importanti – ha aggiunto il primo cittadino – che trasformeranno nei prossimi anni l’aspetto ed il tessuto sociale di Torre del Greco. Anche quest’anno, oltre tutte le opere messe in cantiere, abbiamo voluto garantire l’installazione delle luci natalizie per offrire un segno di speranza e di rilancio della vita commerciale ed economica. Mai una città spenta, ma sempre ricca di luci e gioia ”.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più