Torre del Greco, 5 ragazzini si accaniscono e gli spezzano una gamba

aggressione torre del Greco

E’ accaduto a Torre del Greco. Dei ragazzini tra i12 ed i 13 anni, come una gang, fuori la scuola media inferiore Michele Sasso picchiano selvaggiamente un loro coetaneo, che alla fine oltre a ferite su tutto il corpo riporterà anche una frattura ad una gamba. Il fatto è stato approfondito da Il Mattino.

Lite tra studenti all’esterno di una scuola media: un ragazzino finisce in ospedale con una gamba spezzata, vittima di 5 ragazzi fra i 12 ed i 13 anni. . E’ accaduto in via Cesare Battisti, nei pressi dell’istituto “Michele Sasso”.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia “Dante Iovino”, cinque ragazzi di età compresa tra 12 e 13 anni, si sono accaniti contro un coetaneo per una lite scoppiata all’esterno della scuola.

La violenza dei giovani ha provocato una frattura a una gamba e diverse ferite al ragazzo. Il tredicenne è stato portato all’ospedale Santobono mentre i carabinieri, agli ordini del capitano Michele De Rosa, hanno proceduto a identificare gli autori dell’aggressione, tutti ragazzini in età non imputabile. Del caso è stato interessato anche il tribunale dei minori.

Potrebbe anche interessarti