MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Torre del Greco, rissa violenta fra 3 donne: madre e figlia minacciate con un coltello

Una scena da film si è verificata a Torre del Greco, dove tre donne sono state protagoniste di una rissa violenta nella quale è stato estratto anche un coltello. A riportare l’accaduto è una nota dei carabinieri.

I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno denunciato a piede libero per rissa tre donne del posto. Una di loro ha 45 anni, e oltre all’accusa per rissa dovrà rispondere anche di porto abusivo di arma da taglio. Per quanto riguarda le altre due donne, si tratta di una madre con figlia, rispettivamente di 43 e 15 anni.

I carabinieri sono intervenuti in Via Nazionale dopo essere stati allertati dal 112. Tutto sarebbe cominciato come un litigio, nato per futili motivi tra la 45enne e le altre due donne. Il diverbio tuttavia sarebbe sfociato in una vera e propria zuffa, caratterizzata da schiaffi e graffi.

In più, durante le fasi concitate della rissa, la donna di 45 anni avrebbe estratto un coltello e minacciato madre e figlia. Le due avrebbero quindi approfittato di un momento di distrazione, e si sarebbero allontanate a bordo del proprio scooter.

I Carabinieri sono arrivati giusto in tempo per fermare lo scooter, allertare il 118 e ricostruire la vicenda. Le protagoniste, medicate all’ospedale Maresca di torre del greco, hanno riportato lesioni lievi, ritenute guaribili in 10 giorni.

Potrebbe anche interessarti