Torre del Greco, il sindaco comunica: scuole e parchi chiusi per allerta meteo

scuole chiuse allertaAnche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, ha deciso di tenere le scuole chiuse in vista dell’allerta meteo emanata per domani, mercoledì 3 novembre.

Questa la comunicazione pubblicata sul suo profilo Facebook: “Domani 3 novembre per forte vento e allerta arancione scuole e parchi a Torre del Greco saranno chiusi. Tra poco ordinanza sul sito del comune”.

La decisione presa dal primo cittadino di Torre del Greco si aggiunge a quella di tanti altri sindaci del Napoletano, e soprattutto dell’area vesuviana, che hanno deciso di tutelare docenti e alunni in vista dei possibili disagi derivanti dai temporali. I primi a emanare l’apposita ordinanza sono stati i sindaci di Mugnano, Monte di Procida e Pozzuoli, città che aveva particolarmente risentito dell’ultima ondata di maltempo.

A causa dell’allerta meteo, che è contrassegnata con un livello di criticità arancione per la zona 1 (Piana Campania, Napoli e Isole), le scuole saranno chiuse anche a Portici, Ercolano e San Giuseppe Vesuviano. A Napoli, invece, resteranno chiusi parchi e cimiteri cittadini.

L’allerta emanata dalla Protezione Civile sarà valida dalle 9 di domani mattina fino alle 9 del giorno dopo, giovedì 4 novembre. L’allerta di colore arancione riguarderà le seguenti aree: zona 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana); zona 2 (Alto Volturno e Matese); zona 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini); zona 5 (Tusciano e Alto Sele).​ Per le restanti zone della Campania l’allerta è di colore giallo.