Torre del Greco piccoli cani usati per addestrare pitbull

Torre del Greco piccoli cani usati per addestrare pitbull

Inizia un’indagine a Torre del Greco su combattimenti fra cani illegali. A far partire il tutto è stato un ritrovamento di uno sharpei utilizzato per per addestrare pitbull ad attaccare, stimolandone l’aggressività. I dettagli su IlMattino.it

Non solo pitbull da combattimento ma ora anche sharpei usati per allenare i cani all’odore e alla vista del sangue. Succede a Torre del Greco: ieri sera una volontaria ha ritrovato uno Sharpei – prezioso esemplare di una razza di origine cinese – ferito ed abbandonato in un lago di sangue. Sul volto e sulle zampe morsi di altri cani, alcuni cicatrizzati, altri recenti, testimonianza delle aggressioni subite nei mesi scorsi. “L’ho portato dal veterinario e l’ho fatto medicare: sono sicura che sia stato usato per incontri clandestini – spiega C.B., la casalinga che ha trovato Bingo – Ha ferite da morsi ovunque”. Del caso si sta occupando anche il Circolo Airone Tdg, pronto a presentare una denuncia contro ignoti per maltrattamento di animali: “Questa storia deve finire: i combattimenti tra cani sono una crudeltà e un reato: chi sa, deve parlare”, l’appello di Margherita Garofalo.

Potrebbe anche interessarti