Torre del Greco, vigili aggrediti da un gruppo di giovani

Vigili

Come riportato da La Stampa del Mezzogiorno, ieri a Torre del Greco è andato in scena uno spettacolo dove vigili e folla sono stati a confronto.

Le forze dell’ordine, impegnate a fare il loro dovere ad un comune posto di blocco, come di consueto, dopo aver fermato uno scooter con a bordo due minorenni e aver chiesto i documenti sono stati aggrediti dal conducente, un diciassettenne che non ci ha pensato due volte ad inveire contro gli agenti. Le persone che hanno assistito all’accaduto hanno immediatamente raggiunto il posto di blocco, dando supporto al giovane che senza alcun motivo aveva deciso di aggredire i vigili.

Pochi attimi e subito una folla di giovani, difficili da gestire, circondava i vigili e solo l’arrivo di una volante dei carabinieri impegnata in un’altra operazione, ha messo a  tacere quanto stesse accadendo. I rapporti tra i giovani e le forze dell’ordine non sono mai stati idilliaci e questo è bene sottolinearlo, ma negli ultimi tempi a causa di diverse vicende accadute tutto si è accentuato: a noi sembra comunque inaccettabile un’aggressione gratuita e senza motivazioni, sia questa da parte di un ragazzo o anche di chi porta la divisa.

Potrebbe anche interessarti