Spese per il Natale di Torre del Greco. In rete spunta un manifesto

spese

Un rendiconto delle spese effettuate dal Comune di Torre del Greco per festeggiare ed addobbare la città in occasione del Natale appena trascorso. Un manifesto in piena regola realizzato dai partiti di opposizione e diffuso in rete.

Ben 130.000 euro spesi per le luminarie natalizie, 70.000 euro per gli addobbi floreali (inesistenti secondo alcuni), 30.800 euro per il “Natale in mostra. Sulle orme di San Martino“, 11.000 euro per i mercatini di Natale ed 85.000 euro per i contributi alle associazioni.

I partiti autori del manifesto, dopo aver sporto denuncia alla Procura e alla Guardia di Finanza, hanno chiesto a gran voce le dimissioni del primo cittadino torrese, Ciro Borriello. Sembrerebbero cifre un po’ alte considerando i tempi duri in cui ci troviamo.

Ma secondo voi, sono stati davvero sperperati i soldi dei cittadini, come affermano questi partiti e che quindi si poteva risparmiare dirottandoli su altre utenze, come lo smaltimento rifiuti ad esempio, oppure sono spese lecite per delle feste natalizie?

manifesto
Il manifesto apparso in rete

 

Potrebbe anche interessarti