La “ciquitta”, ricetta torrese conosciuta da pochi: cenni storici e ricetta

Ciquitta

Probabilmente la maggior parte di voi non conosce la “ciquitta”, una ricetta tipicamente torrese, che oltretutto non piacerà a molti, in quanto l’ingrediente principale è la milza, condita con olio, aceto.

Per quanto riguarda la storia e le origini, non ci sono troppe informazioni, ma si sa con certezza che in qualche modo è una pietanza derivante dall’entroterra siciliano, precisamente dalla meuza, il cui sapore ed odore piacevole  rapiva letteralmente i torresi che la degustavano insieme alle belle coralline durante il viaggio verso la Sicilia, soprattutto nei mercati e nei porti della Trinacria.

In quel periodo, gli Ebrei macellavano la carne, ricavandone le interiora e vendendole, in quanto non potevano mangiarla perché era vietata dal rituale ebraico “Shechitah”.

Passeggiando per le strade di Torre del Greco, è facile scorgere qualche macelleria che la vende. Vi proponiamo la ricetta da fare in casa: è molto semplice e non richiede molto tempo ma semplici e brevi passaggi.

Ingredienti

milza

1 litro di aceto bianco

sale, olio q.b

peperoncino

un po’ di menta

Procedimento
Tagliare la milza a listarelle. Scaldare l’olio in una padella e soffriggerla, aggiungendo aglio, olio e peperoncino ed infine l’aceto. Fate bollire e non appena l’aceto si sarà consumato spegnete. Va servita fredda.

Fonte
www.ditestaedigola.com

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più