La Storia di Torre del Greco, viaggio nel passato per riscoprire le nostre radici

Torre del GrecoLe origini di Torre del Greco risalgono circa 2000 anni fa, quando questa era probabilmente un sobborgo residenziale di Ercolano. Ville imperiali e terme insistevano sulle coste torresi. Colpita anch’essa dall’eruzione del 79 d.C, fu totalmente sepolta dai materiali vulcanici.

Villa Sora Torre del Greco
Villa Sora Torre del Greco

Su queste rovine, qualche anno più tardi, sorgono i villaggi di Sola e Calistum (Sora e Calastro), che, uniti, daranno vita a Turris Octava, rinominata in seguito Torre del Greco. Passata sotto il dominio degli Angioini ed in seguito degli Aragonesi, che affidarono la sua gestione ai Carafa, subì una nuova devastante eruzione nel 1631. Nel 1699, i Torresi, stanchi della gestione dei Carafa, ottennero di passare sotto il Regio Demanio.

 

Vesuvio
Vesuvio

Un viaggio attraverso la storia di questa città, dalle origini ai giorni nostri, accompagnandovi, attraverso leggende, storia, tradizioni, canti popolari, credenze, dominazioni, personaggi illustri, eruzioni devastanti, pirati corsari e marinai, siti archeologici, le meravigliose Ville Vesuviane, chiese sepolte dalle lave e la loro storia, gli ipogei cittadini e la bellezza infinita del suo paesaggio che le eruzioni hanno, nel corso degli anni, trasformato a volte radicalmente. Un viaggio nella storia per riscoprire il nostro passato e le nostre radici.

Storia
Le origini di Torre del Greco (Sora e Calastro)
Denominazione Turris Octava e Torre del Greco
Il feudo
La festa dei quattro altari
Il riscatto baronale
L’invenzione della Santa Croce
L’industria del corallo
La pesca
Eruzione del 1794
Gli stemmi della città (storia)
Piomonte dei Marinai

 

Archeologia
Villa Sora

 

Chiese
Basilica di Santa Croce
San Biagio a Calstro
Santa Maria di Costantinopoli
Confraternita del Santissimo sacramento
Oratorio dell’Assunta
San Pietro
San Raimondo

 

Palazzi
Palazzo Baronale

 

Personaggi illustri
Lucrezia d’Alagno
Francesco Balzano
Ignazio Sorrentino
Gaetano De Bottis
Vincenzo Romano
Luigi Pane ed il Corriere Vesuviano
Isabella Gonzaga
Donna Chiara e la masseria
Giacomo Leopardi
Corsari e pirati torresi

Potrebbe anche interessarti