Giornata della Cultura Partenopea, un 20 dicembre ricco di eventi

Giornata della Cultura Partenopea

La Giornata della Cultura Partenopea si è aperta questo 20 dicembre, data in cui l’associazione “deArte” ha pensato di organizzare una serie di appuntamenti culturali nelle città di Torre del Greco e Napoli, dove avranno modo di partecipare anche volti noti del mondo della musica, del cinema, della televisione e anche della politica.

Il progetto di “deArte” è nato grazie alla collaborazione di tre associazioni napoletane, ovvero Sothis, Anima Mediterranea e Corpo di Napoli, che hanno lanciato questa rassegna di eventi il 15 novembre 2013.

Un’intera giornata ricca di spettacoli, musica, cinema e dibattiti che saranno curati da Angela Battiloro, Clementina Sasso, Giusy Pernice e Pasqualina Esposito.

A dare il via a questa Giornata della Cultura Partenopea presso Palazzo Ricca in Via dei Tribunali a Napoli, è stato un evento dedicato al 140° anniversario della nascita del tenore Enrico Caruso, e a parteciparvi è stata anche la Soprintendente del Teatro di San Carlo di Napoli la dott.ssa Rosanna Purchia, il Direttore Artistico del Teatro Vincenzo De Vivo, lo scrittore Enzo Amato e la cantante della canzone classica partenopea Mirna Doris.

In onore del noto tenore Enrico Caruso, è stato possibile anche ascoltare il concerto dell’Orchestra di Mandolini di Mastro Masiello, diretto dal Maestro Angela Battiloro, che con il coro di voci bianche dell’istituto “Mater Dei” e con la voce del soprano Clementina Sasso, ha incantato proprio tutti.
Per continuare sul tema musicale, Palazzo Ricca, ha ospitato anche una mostra allestita dall’Associazione “Song’ e Napule”, completamente dedicata all’affascinante canzone classica napoletana.

Alle 20,00 invece, location di incontri sarà l’incantevole Villa Macrina di Torre del Greco, dove verrà ospitato l’evento gratuito dedicato interamente al cinema, al teatro e alla televisione con la partecipazione del regista e attore napoletano Sergio Assisi.

Le ragazze della Redazione di deArte hanno commentato riguardo questa Giornata della Cultura Partenopea: “Abbiamo deciso di dedicare il secondo appuntamento all’arte partenopea, con tante eccellenze, appartenenti a diverse generazioni. Sergio Assisi incontrerà il pubblico per parlare della sua carriera, del suo ultimo libro, dell’ultimo film che ha girato come regista, e soprattutto rispondere alle domande dei tanti fan.”

Potrebbe anche interessarti