Torre del greco: disoccupati chiedono lavoro, protesta a Piazza Luigi Palomba

Piazza-Palomba

Questa mattina si è svolto a Torre del Greco un Sit In di protesta all’ingresso di un cantiere a Piazza Luigi Palomba.

Oltre alla città paralizzata dai lavori di restyling per il Progetto “Più Europa“, ed a tutti i disagi del caso, a quanto pare, i cantieri, aperti in ogni angolo del centro storico, non sono serviti a dare lavoro ai disoccupati torresi. La manodopera infatti proviene tutta da Casal di Principe. E mentre il sindaco Ciro Borriello e l’assessore ai lavori pubblici Luigi Mele, continuano a chiedere ai torresi di “andare a piedi” e ad invitarli i ad avere pazienza, alcuni cittadini, stanchi probabilmente di sentirsi presi in giro, hanno inscenato una protesta.

Un gruppo di disoccupati torresi, all’alba, si è infatti recato al cantiere di Piazza Luigi Palomba per chiedere lavoro, protestando con cori e striscioni sulla quale si legge “Reddito ai disoccupati torresi” e “Lavoro ai disoccupati torresi“. Sul posto si sono recati anche polizia, carabinieri e vigili urbani, per evitare che i manifestanti potessero occupare il cantiere.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più