Torre del Greco, lavori della scuola Enrico de Nicola finanziati da Più Europa

firma Ciro Borriello-Ermanno Russo

Tutti gli interventi di ampliamento della scuola Enrico de Nicola di Torre del Greco verranno finanziati con i fondi del progetto Più Europa. Un comunicato dell’amministrazione comunale fa sapere che ieri, mercoledì 15 aprile, è stato sottoscritto dall’assessore regionale agli Accordi di Programma, Ermanno Russo, e dal sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello un apposito atto aggiunto all’accordo di programma. All’incontro era presente anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Romina Stilo.

COMUNICATO STAMPA

Ciro Borriello sindaco, interventi di riqualificazione alla scuola De Nicola

Regione e Comune firmano l’atto aggiuntivo all’accordo di programma

 

Adesso è ufficiale: tutti gli interventi di ampliamento e riqualificazione della scuola elementare Enrico De Nicola saranno effettuati con i fondi stanziati per il programma Più Europa. È quanto stabilisce un apposito atto aggiunto all’accordo di programma sottoscritto ieri sera, mercoledì 15 aprile, dall’assessore regionale agli Accordi di programma, Ermanno Russo, e dal sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello, alla presenza tra gli altri del vicesindaco Donato Capone e dell’assessore alla Pubblica istruzione Romina Stilo. Attraverso questa stipula, quanto già programmato – ovvero che i lavori in corso all’istituto di corso Vittorio Emanuele venissero finanziati con l’accordo di programma legato ai fondi Fesr 2007/2013 – si concretizza anche negli ultimi atti.

“Bisogna evidenziare – le prime parole di Ciro Borriello – l’enorme disponibilità mostrata dalla Regione e in particolare dall’assessore Ermanno Russo, che ha fatto seguire fatti concreti a quanto ci eravamo detti nei mesi scorsi. La stipula di questo atto aggiuntivo di fatto premia anche la lungimiranza dell’amministrazione comunale che, grazie alla piena collaborazione della dirigente scolastica e dell’intero corpo docenti e non docenti, oltre all’attenzione mostrata dai genitori degli alunni, ha dato una decisa accelerata per arrivare al più presto al completamento degli interventi alla De Nicola. Lavori, è il caso di ricordarlo, che finalmente daranno il volto definitivo a un istituto rimasto incompleto per decenni, con la realizzazione di nove nuove aule, una palestra efficiente e locali adeguati alle recenti norme antisismiche”.

Soddisfatto anche l’assessore regionale agli Accordi di programma, Ermanno Russo, che ancora una volta ha ribadito – come avvenuto lo scorso settembre quando c’era stata una prima, importante rimodulazione degli interventi legati al programma Più Europa – che “al centro di tutto vi è il benessere abitativo di Torre del Greco che, nella fattispecie, passa per la rigenerazione urbana di importanti spazi presenti in città e per la risistemazione dell’arredo di strade e piazze”.

Presente all’incontro l’assessore alla Pubblica istruzione, Romina Stilo: “I lavori di riqualificazione della scuola De Nicola – afferma – procedono con celerità e siamo certi che l’istituto sarà consegnato nei tempi stabiliti. Una scuola che sarà il fiore all’occhiello dell’istruzione scolastica a Torre del Greco”.

 

Torre del Greco, 16 aprile 2015

Potrebbe anche interessarti