Droga, scacco ai Falanga: 7 arresti a Torre del Greco

Maxisequestro di eroina tra i piu ' ingenti degli ultimi cinque anni, 50 sono i chili di eroina sequestrata dai carabinieri.

Come si evince sul metropolisweb gli agenti del commissariato di polizia torrese hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Napoli nei confronti di sette persone ritenute affiliate alla cosca dei Falanga. Gli arrestati sono accusati di aver costitutito e promosso un’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti (hashish, marjuana e cocaina), dotata di rilevanti risorse finanziarie e di articolazioni mezzi anche in altre regioni, ma attiva soprattutto attraverso una stabile struttura di pusher a Torre del Greco, dove venivano fornite sostanze stupefacenti in numerose piazze di spaccio.

Marco Palomba e Domenico Falanga, nipoti del capoclan Giuseppe Falanga, sono ritenuti gli organizzatori e promotori del traffico, con il compito di gestire i contatti con i fornitori e garantire i rapporti con la concorrenza attraverso contatti con esponenti di altre organizzazioni criminali sul territorio.

Ecco gli arrestati: Marco Palomba, 30 anni Domenico Falanga, 41 anni Giovanni Magliulo, 30 anni Vincent Carpine, 40 anni Anna Antonia Pinna, 50 anni Alfonso Magliulo, 23 anni Roberto Perez, 37 anni

Potrebbe anche interessarti