Vanto torrese. A Napoli nasce il Piccolo Museo del Cammeo

La bellezza di un oggetto ricavato da una pietra stratificata, come l’onice, o da alcune particolari conchiglie, quali la Cassis Madagascariensis, meglio conosciuta come sardonica. Unica particolarità: possedere un doppio strato, marrone bruno all’interno, bianco in superficie. Amato soprattutto nel Rinascimento, il cammeo è uno dei vanti della tradizione artigianale di Torre del GrecoFinalmente sarà possibile apprezzare questo finissimo e pregiato gioiello all’interno di un Museo dedicato all’Arte del Cammeo. Non solo pezzi in esposizione, ma anche stampe, disegni, riproduzioni, documentari e video girati nei laboratori. Senza dimenticare dimostrazioni dal vivo effettuate da maestri artigiani di scuola torrese. L’esposizione vi aspetterà nel cuore del centro storico di Napoli al piano superiore della Gerolomini Gallery, organizzatore del museo dedicato al cammeo torrese. La Cameo Art Torre del Greco, associazione culturale di operatori torresi, nata meno di un anno fa con l’obiettivo di promuovere i prodotti locali e lottare contro le opere di scarsa qualità esporrà all’interno del museo.

L’inaugurazione si terrà mercoledì 13 maggio 2015, dalle ore 11 alle 20.

Il Piccolo Museo del Cammeo
Quando: dal lunedì al sabato e i periodi festivi, dalle ore 10 alle 19,30/ la domenica, dalle ore 10 alle 18
Dove: Via dei Tribunali,116
Per informazioni e prenotazioni :  gerolominigallery@gmail.com / www.ilpiccolomuseodelcammeo.it o 081.0332576

[mappress mapid=”298″]

Potrebbe anche interessarti