Torre del Greco. Sequestrato nella sua auto, lo costringono a farsi pagare da bere

San Giuseppe alle Paludi
Foto di Google Maps

Una vicenda alquanto insolita: vittima un giovane di Torre del Greco. Sequestrato all’interno della sua Fiat Punto da un gruppo di ragazzi, è stato costretto a girare con loro per locali e ad offrirgli da bere. Quella che può sembrare una barzelletta corrisponde ad una verità che ha portato all’arresto di due persone e alla denuncia di una terza.

L’auto con a bordo i ragazzi è stata intercettata dalle forze dell’ordine in via San Giuseppe alle Paludi, a Torre del Greco. I sequestratori hanno provato a scappare, due di questi sono stati successivamente alla fuga identificati. Anche per loro sono scattate le manette ai polsi.

Secondo il racconto della vittima, un 25enne, il fatto ha avuto il suo inizio in via Martiri d’Africa. Durante il “viaggio avventuroso”, è stato più volte percosso. Uno dei malviventi si è anche messo alla guida provocando diversi danni alla vettura. Per fortuna, durante una di queste soste alcoliche, la vittima è riuscita ad avvisare un suo amico che ha fatto scattare l’allarme.

Potrebbe anche interessarti