Video. Sparò in bocca ad un migrante: le cruente immagini del giovane ferito

Lo scorso novembre vi avevamo riportato la notizia di un migrante ferito a colpi di pistola dal titolare di un centro di accoglienza. L’episodio era avvenuto a Gricignano in provincia di Caserta. Bobb Alagiee – questo, il nome del giovane rimasto ferito – aveva dato fuoco alla stanza del centro dove era ospitato. Carmine Gatta, il titolare, gli ha sparato per due volte, ferendolo gravemente alla bocca.

A distanza di circa un mese è ritornato su questa vicenda Giulio Golia, inviato del programma Le Iene. Nell’ultima puntata, andata in onda ieri sera su Italia 1, è stato mostrato un video molto cruento: si tratta di Bobb, il migrante ferito, steso a terra in una pozza di sangue, in attesa dell’arrivo di un’ambulanza. Per vedere il servizio completo vi rimandiamo al seguente LINK mentre, di seguito, vi rimandiamo ad un breve estratto video, avvertendovi del suo contenuto particolarmente forte:

LEGGI ANCHE
Napoli. Due stese nella notte, 30 colpi sparati: una caldaia ha preso fuoco

Potrebbe anche interessarti