Policlinico Vanvitelli, inaugurata la nuova terapia intensiva in tempi record

Inaugurata, stamani, presso l’Edificio 17 dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” – Complesso Cappella Cangiani di via Pansini – alla presenza del presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, la nuova Terapia intensiva. Grazie al finanziamento della Regione Campania si è proceduto alla realizzazione di sei nuovi e moderni posti letto di Rianimazione corredati da attrezzature di ultima generazione.

Il direttore del Policlinico Vanvitelli

Siamo particolarmente soddisfatti per il lavoro svolto, ristrutturando una Terapia intensiva in tempi record e dotandola di moderne apparecchiature. Sei nuovi posti letto di rianimazione ai quali, presto, si aggiungeranno altri grazie agli interventi di qualificazione in corso”, ha dichiarato Antonio Giordano, Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli”.

Il Governatore Vincenzo De Luca

Presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli di Napoli, questa mattina, abbiamo attivato altri 6 posti letto di terapia intensiva a pressione negativa, quindi utilizzabili anche in caso di pazienti Covid. – ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – Sono il risultato di un primo blocco di investimenti di 12 milioni di euro che facciamo per la Vanvitelli. A breve, apriremo un altro cantiere nelle strutture del centro storico, per attivare ulteriori 12 posti-letto di terapia intensiva.
Vogliamo potenziare e dare un assetto definitivo alla rete ospedaliera della città di Napoli. Un lavoro che va avanti, nonostante il forte e costante impegno quotidiano per fronteggiare l’emergenza Covid“.

Potrebbe anche interessarti