Napoli, ecco la nuova “Pizza Tarallo” di Sorbillo e Leopoldo dal 1940

Gino Sorbillo e Marco Infante
Gino Sorbillo e Marco Infante

 

Napoli. In questi giorni di protesta dei pizzaioli partenopei contro i Mc Donald’s, nasce la “Pizza Tarallo”. Una brillante e golosa idea, nata dal connubio di due grandi famiglie simbolo della tradizione gastronomica napoletana, Sorbillo e Leopoldo dal 1940.

Ecco cosa si legge nel relativo comunicato stampa:

Dalla collaborazione tra il pizzaiolo Gino Sorbillo e Fabio e Marco Infante di Leopoldo dal 1940, a Napoli nasce la Pizza Tarallo: pizza a base bianca realizzata con farina biologica, con una spennellata di olio extra vergine d’oliva di agricoltura biologica Terre Francescane, sugna e pepe (gli stessi utilizzati per la fattura dei classici taralli ‘nzogna e pepe di Leopoldo), fior di latte misto latte bufala del Matese del Caseificio Il Casolare di Alvignano (Ce) e in uscita, a bocca di forno, tarallo ‘nzogna e pepe caldo sbriciolato e granella di mandorle tostate. Da questa settimana la troverete da Sorbillo a Via Tribunali 32 e a via Partenope. Gino Sorbillo e Fabio e Marco Infante rappresentano la terza generazione delle aziende della loro famiglia. Con due eccellenze campane, il successo è garantito.

Pizza tarallo
La Pizza Tarallo

 

Potrebbe anche interessarti