Altro suicidio di un giovane: a 17 anni si lancia dal viadotto della Circumvesuviana

Dopo il caso al Centro Direzionale, si registra un nuovo caso di suicidio di un giovane. Il ragazzo, 17 anni, di nome Josè, si sarebbe lanciato nel vuoto dal viadotto della fermata di La Pigna della Circumvesuviana.

A denunciare il fatto, con un post su Facebook, il presidente di Eav Umberto de Gregorio: “Povero José. Si è lanciato nel vuoto dal viadotto della fermata di La Pigna della Circumvesuviana. Pare non fosse la prima volta che tentava il suicidio. Con i genitori di origine della Repubblica dominicana abitava a Napoli e veniva a Casalnuovo per incontrarsi con la fidanzata. A novembre avrebbe compiuto 18 anni“.

Seguiranno aggiornamenti.

Potrebbe anche interessarti