Sepe perde la pazienza: “E’ finita, chiedo scusa a due persone”

Luigi SepeLa serata di Europa League non ha visto sorridere il Calcio Napoli che si è dovuto arrendere per 1-0 sul campo del Villarreal in attesa della sfida di ritorno che si disputerà allo stadio San Paolo. A tenere banco in queste ore è però anche il calciomercato, con il nome di Luigi Sepe, estremo difensore di proprietà dei partenopei ma attualmente in prestito alla Fiorentina, che non ha gradito l’ennesima esclusione stagionale. Anche ieri, contro il Tottenham, Paulo Sousa gli ha preferito Tatarusanu: e l’ex Empoli l’ha presa malissimo.

Queste le dichiarazioni di Sepe che si è sfogato attraverso i social network: “Oggi mi sento di scrivere, devo chiedere scusa ad alcune persone, devo chiedere scusa a due persone. Una è mia moglie perché quest’estate quando mi diceva ‘pensaci bene a ciò che fai, a dove andare, è una scelta tua, io ti sono vicino e secondo me faresti bene a stare qui a Napoli a provare un anno e vedere come va e un’altra scusa la devo al mio procuratore con il quale quest’estate ho combattuto per fare in modo che facessi un altro anno lontano dalla mia città. Ora a distanza di sei mesi mi sento di chiedergli scusa, di dirgli che avevano ragione loro e che a sbagliare sono stato io. Oggi finisce la mia avventura alla Fiorentina, non contrattuale perché ci sono altri tre mesi, ma morale!“.

Potrebbe anche interessarti