Covid a San Giorgio, +3 studenti positivi alla variante inglese: chiusi altri due plessi

scuolaLa variante inglese continua a diffondersi a San Giorgio a Cremano. Dopo i primi casi, sono state rilevate altre tre positività al nuovo ceppo all’interno di altre due scuole del territorio.

Variante inglese a San Giorgio a Cremano: altri tre studenti positivi

Ad annunciarlo è il sindaco Giorgio Zinno: “Nonostante rispetto alla settimana scorsa il numero di positivi diminuisca (ad oggi 212), nelle ultime ore stiamo assistendo ad un aumento dei concittadini positivi alla variante inglese. Abbiamo registrato altri due casi in altrettanti istituti scolastici. Si tratta di un secondo positivo nell’istituto Don Milani e di uno nel plesso Marconi”.

Già nella giornata precedente all’istituto Don Milani un alunno era risultato positivo alla nuova variante, facendo scattare la chiusura del plesso per una settimana, per motivi precauzionali. Stessa cosa è avvenuta per il Marconi che ha sospeso al momento le attività didattiche in presenza.

“In soli due giorni i positivi alla variante inglese hanno toccato quota 21, una situazione da attenzionare soprattutto alla luce dei nuovi criteri di contenimenti imposti dal Ministero della Salute. Nonostante i numeri in città non siano preoccupanti, i provvedimenti si sono resi necessari per arginare la maggior facilità di contagio che sembrerebbe caratterizzare questa variante del covid” – ha spiegato.

“La situazione generale induce ad una riflessione su eventuali restrizioni che non riguardano solo il mondo della scuola, al fine di contrastare la diffusione del contagio. La variante inglese è molto contagiosa. Per questo faccio ancora una volta appello al senso di responsabilità di tutti. Se ci comporteremo con leggerezza, rischiamo di vanificare tutti gli sforzi fatti finora”.

Poco dopo, il primo cittadino è intervenuto nuovamente per notificare la presenza di un ulteriore studentessa risultata positiva alla variante inglese: “Abbiamo appreso che il tampone effettuato su una ragazza non residente in città, alunna della scuola Dorso, ha avuto esito positivo con variante inglese. Sulla scorta di tale notizia, ho appena firmato un’ordinanza di chiusura dell’intero plesso”.

L’istituto resterà chiuso nella giornata di oggi, per avviare le procedure di sanificazione ed approfondire l’opportuna inchiesta epidemiologica del caso.

Potrebbe anche interessarti