Capri è covid-free, De Luca: “Un messaggio di svolta per il mondo intero”

capri covid free
Foto Facebook-Vincenzo De Luca

Un’ottima notizia per il turismo campano: dopo l’isola di Procida, anche Capri è diventata finalmente covid-free e potrà accogliere i turisti in tutta sicurezza nel corso dell’estate 2021. Ad annunciarlo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in un post sulla sua Pagina Facebook ufficiale, in cui sottolinea anche il profondo carattere di svolta che questo avvenimento porta con sé:

Da oggi Capri è covid-free. Capri rappresenta la ripartenza dell’Italia intera, è un messaggio di svolta che arriva al mondo intero. Capri e Procida sono covid-free. Ora tocca ad Ischia e dopo all’intera fascia costiera della Campania per ripartire in sicurezza“.

La prima isola a essere dichiarata covid-free è stata Procida, una meta solitamente meno conosciuta rispetto alle altre isole del Golfo ma sicuramente molto ambita in questo periodo, dato il suo ruolo di Capitale della Cultura 2022. È stato Antonio D’Amore, direttore generale dell’Asl Napoli 2, ad annunciare lunedì mattina che la quasi totalità delle persone avevano aderito alla campagna vaccinale (circa il 90% della popolazione procidana).

Prosegue intanto la campagna vaccinale sull’isola di Ischia, cominciata martedì 4 maggio. L’obiettivo della Regione Campania però non si ferma alle isole: De Luca, nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì, ha infatti dichiarato che la campagna di immunizzazione vuole coinvolgere anche la città di Napoli e l’intera costiera entro luglio:

“Dopo Capri e Ischia procederemo sulla nostra linea: immunizzare tutti i territori che accolgono turisti. Quindi costiera sorrentina, amalfitana, cilentana, campi flegrei. Campania sicura deve essere la parola d’ordine. Ce la faremo con la priorità delle isole e della città di Napoli entro luglio“.

Potrebbe anche interessarti